terni
terniOfferte di lavoro a TerniCase a TerniLast minute e viaggiAuto e moto usate e nuoveElettronica, abbigliamento, arredamentoTerni BlogTerni in Rete Incontri
Radio Galileo
Log in
  • Login
  • Password
  • Registrati come utente Hai dimenticato la tua password?
  • Salva password all'accesso

Statistiche

dati:
Informazione locale
Classifiche calcio
Risultati e classifiche
Dalla parte del cittadino
Ricerche dalla rete e sponsor
Rubriche
Links
Oroscopo Radio Galileo
Nessun articolo disponibile
Links correlati
Links

Links 

I nostri partner

    Autore

    Cronaca locale e sportiva a cura di:
    Radio Galileo
    Corso Tacito 25 - 05100 Terni
    Tel. 0744- 421546 Fax 0744- 434363

    Links correlati
    Articoli correlati
    Nessun articolo correlato
    Links correlati
    Nessun link correlato
    Informazioni

    Strumenti

    Statistiche

    • Letto: 725
    • Segnalato: 0

    Stanno leggendo ora

    • 1 anonimo.

    Giudizi e voti

    Vota!

    Ricerche dalla rete e sponsor
    Articolo
    Sei in: TERNI IN RETE (26817)  Informazione (15941)  Politica e sindacale (2540)

    SIDERURGIA A TERNI: “TRA AMBIENTE, STORIA E FUTURO”

    8 Marzo 2013 18.38 - di Claudia Sensi - Fonte: Radio Galileo - cod.364474

    Informazione / Politica e sindacale :: SIDERURGIA A TERNI: “TRA AMBIENTE, STORIA E FUTURO”

     Nessun video o audio disponibile

     Nessuna documentazione disponibile

     Fiom Cgil a confronto sul futuro della siderurgia

    Un dibattito sulla siderurgia "Tra ambiente, storia e futuro" è stato promosso dalla Fiom Cgil di Terni presso la sala dell'Orologio del Caos. "Non basta che qualcuno ci compri, è fondamentale capire chi ci compra e che intenzioni ha". Stiamo entrando nella fase decisiva per il futuro delle acciaierie ternane e con questa frase Claudio Cipolla, segretario generale della Fiom di Terni, ha voluto ribadire la posizione delle tute blu della Cgil in quella che non è più - come osserva lo stesso sindacalista una battaglia ma è diventata la guerra per difendere l'identità stessa di un territorio e di una comunità.
    "Questa resta una città industriale - ha avvertito nel suo intervento il professor Renato Covino, docente di storia contemporanea all'Università degli Studi di Perugia e a lungo direttore dell'Istituto per la cultura e la storia d'impresa a Terni - e lo dimostra il fatto che le tante diversificazioni che sono state tentate nel corso degli anni non sono mai andate a buon fine. O si difende e si rilancia l'apparato industriale, sostiene Covino, oppure si va verso un inevitabile declino. Si può agire sulle verticalizzazioni, sulla commercializzazione dei prodotti". Aspetti che, come ha sottolineato Claudio Carnieri presidente dell'Agenzia Umbria Ricerche, costituiscono una debolezza dell'Umbria. Regione che vive soprattutto di domanda interna, ma che quel po' di esportazioni che riesce a fare le fa in buona parte grazie proprio all'acciaio ternano. Eppure, la ricerca in innovazione nel settore dell'acciaio in Italia è pressoché scomparsa. E allora, secondo Carnieri, è qui che va cambiata radicalmente strada, tornando ad attrezzarsi perché l'industria e in essa la siderurgia, siano considerati settori realmente strategici".
    Il Piano del Lavoro della Cgil dell'Umbria ha proprio questo obiettivo - ha osservato Lucia Rossi, segretaria regionale del sindacato - e non a caso la questione dell'acciaio trova in esso uno spazio centrale. Ma la Cgil avverte una grande preoccupazione - ha spiegato Rossi - quella del vuoto politico e dell'incertezza sul futuro, che fa sì che, mentre gli altri governi europei si muovono con determinazione a difesa dei loro interessi, gli interessi italiani e umbri non siano invece adeguatamente protetti. Ecco perché è importante che, anche in questa fase di passaggio, la Fiom nazionale incalzi il Governo sulla vertenza Terni".
    "Abbiamo chiesto al ministero dello Sviluppo Economico che entro la fine di marzo ci convochi - ha detto Gianni Venturi, coordinatore nazionale del settore siderurgia per la Fiom Cgil - perché vogliamo avere gli elementi necessari per poter esprimere un nostro giudizio fondato".
    "Un risultato lo abbiamo portato a casa, ha detto concludendo l'iniziativa il segretario nazionale Fiom Rosario Rappa, quello di aver riportato tutti a dire che la siderurgia è un settore strategico per il Paese, cosa che nell'ultimo ventennio sembrava essere venuta meno. E nell'ambito della siderurgia le acciaierie ternane costituiscono, secondo Rappa, un punto di eccellenza industriale in un settore in cui, peraltro, la domanda tiene, nonostante tutto. Le difficoltà attuali - ha detto Rappa - nascono dal fatto che le strategie di multinazionali quali la tedesca ThyssenKrupp e la finlandese Outokumpu non contemplano l'impiego della stessa Acciaieria di Terni. E' necessario - è la conclusione di Rappa e della Fiom - aprire con urgenza una riflessione che sia capace di pensare in modo esplicito anche a nuove forme di intervento pubblico".
    Torna ad inizio pagina 
     Commenta l'articolo nel forum
    Contatta Claudia Sensi Contatta l'autore: Claudia Sensi
    Condividi su Facebook
    Feed RSS dei prodotti cercati
    Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
    Informazione :: Economia :: TERNI, MONS. GIUSEPPE PIEMONTESE SU AST :PERCHE' SI PENSA DI DISMETTERE E NON DI RILANCIARE?

    30/8/2014 19.53

    TERNI, MONS. GIUSEPPE PIEMONTESE SU AST :PERCHE' SI PENSA DI DISMETTERE E NON DI RILANCIARE?

    Informazione :: Economia :: TERNI: CARRELLO DELLA SPESA VUOTO -  GELATA SUI PREZZI

    30/8/2014 04.46

    TERNI: CARRELLO DELLA SPESA VUOTO - GELATA SUI PREZZI

    Informazione :: Economia :: INDAGINE CONGIUNTURALE CONFINDUSTRIA UMBRIA TRA IMPRESE DELLA REGIONE

    29/8/2014 10.26

    INDAGINE CONGIUNTURALE CONFINDUSTRIA UMBRIA TRA IMPRESE DELLA REGIONE

    Informazione :: Economia :: TERNI: CORSI PROFESSIONALI  PER 1.200 ALLIEVI

    28/8/2014 05.14

    TERNI: CORSI PROFESSIONALI PER 1.200 ALLIEVI

    Informazione :: Economia :: TERNI, AST, MARINI : L'UMBRIA RIFIUTA DI DISCUTERE IL PIANO THYSSEN  -  VIDEOINTERVISTA

    26/8/2014 07.22

    TERNI, AST, MARINI : L'UMBRIA RIFIUTA DI DISCUTERE IL PIANO THYSSEN - VIDEOINTERVISTA

    Informazione :: Economia :: TERNI, AST, ALEMANNNO : E' IN GIOCO L'INTERESSE NAZIONALE ( 2 VIDEO )

    21/8/2014 19.52

    TERNI, AST, ALEMANNNO : E' IN GIOCO L'INTERESSE NAZIONALE ( 2 VIDEO )

    Terni    |    Cronaca    |    Rubriche    |    Eventi    |    Forum    |    Condizioni del servizio    |    Privacy    |    Pubblicità    |    Contatti

    Testata giornalistica Reg. Trib. di Terni il 05/06/09 al nr. 905 N. 07/09 - Direttore Responsabile: Marcello Guerrieri

    On Web - Villaggio Achille Grandi, 20 - 05100 Terni - PI 01417770557