terni
terniOfferte di lavoro a TerniCase a TerniLast minute e viaggiAuto e moto usate e nuoveElettronica, abbigliamento, arredamentoTerni BlogTerni in Rete Incontri
Radio Galileo
Log in
  • Login
  • Password
  • Registrati come utente Hai dimenticato la tua password?
  • Salva password all'accesso

Statistiche

dati:
Informazione locale
Classifiche calcio
Risultati e classifiche
Dalla parte del cittadino
Ricerche dalla rete e sponsor
Rubriche
Links
Oroscopo Radio Galileo
Nessun articolo disponibile
Links correlati
Links

Links 

I nostri partner

    Autore

    Cronaca locale e sportiva a cura di:
    Radio Galileo
    Corso Tacito 25 - 05100 Terni
    Tel. 0744- 421546 Fax 0744- 434363

    Links correlati
    Articoli correlati
    Nessun articolo correlato
    Links correlati
    Nessun link correlato
    Informazioni

    Strumenti

    Statistiche

    • Letto: 545
    • Segnalato: 0

    Stanno leggendo ora

    • 1 anonimo.

    Giudizi e voti

    Vota!

    Ricerche dalla rete e sponsor
    Articolo
    Sei in: TERNI IN RETE (26106)  Informazione (15448)  Politica e sindacale (2448)

    UMBRIA, SI ALLA SEMPLIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI IN ZONE SISMICHE

    21 Febbraio 2012 13.43 - di Giorgio Ciaruffoli - Fonte: Radio Galileo - cod.320835

    Informazione / Politica e sindacale :: UMBRIA, SI ALLA SEMPLIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI IN ZONE SISMICHE

     Nessun video o audio disponibile

     Nessuna documentazione disponibile

     La giunta regionale ha espresso il proprio parere favorevole.

    La Giunta regionale dell'Umbria ha approvato - accogliendo la proposta dell'assessore Stefano Vinti - le nuove procedure per la semplificazione delle autorizzazioni rilasciate dagli uffici provinciali e la vigilanza su opere e costruzioni in zone sismiche per gli interventi da realizzare nel territorio regionale.
    E' stato lo stesso assessore umbro a far rilevare come proprio "per velocizzare le procedure per il rilascio delle autorizzazioni sismiche sia stato irrobustito l'elenco delle opere 'prive di rilevanza', strutturalmente non rilevanti agli effetti della valutazione del rischio sismico, per le quali non e' richiesto il rilascio dell'autorizzazione ovvero il deposito dei progetti presso le Province competenti.
    "Nel contempo - ha aggiunto Vinti - è stato introdotto l'elenco dei lavori cosiddetti 'di minore rilevanza' per la pubblica incolumita' ai fini sismici, ovvero di quegli interventi ritenuti strutturalmente meno rilevanti agli effetti della valutazione del rischio sismico, riconducibili sia ai casi di nuove costruzioni che agli interventi su costruzioni esistenti".
    Allo stesso modo si e' operata una profonda riorganizzazione anche in merito alle varianti strutturali non sostanziali, per le quali non e' richiesto il deposito preventivo della documentazione progettuale o l'autorizzazione sismica preventiva, in quanto non introducono modificazioni significative agli atti depositati o autorizzati con il progetto originario.
    In aggiunta la Regione, oltre ad aggiornare la classificazione degli interventi, nonche' la modulistica per l'istanza di autorizzazione o deposito, individua una nuova procedura anche per il 'certificato di rispondenza' che prevede in capo al Direttore dei lavori la redazione e il deposito del Certificato presso le amministrazioni competenti e che l'eventuale collaudatore acquisisca il suddetto certificato e lo alleghi, citandolo, al proprio atto di collaudo. Nel contempo, anche i certificati sui materiali ed i certificati di prova saranno sempre depositati presso la pubblica amministrazione competente, per completezza documentale e nell'ottica di garantire un effettivo supporto a verifiche e controlli successivi.
    Da ultimo, la Regione detta le regole con le quali le Province, congiuntamente, adottano gli importi del 'rimborso forfettario per le attivita' istruttorie, di conservazione dei progetti e per i controlli', sulla base di principi di equita', di adeguatezza e di commisurazione delle funzioni, delle attivita' e dell'impegno effettivamente impiegati nonche' di economicita', semplicita' ed efficacia dell'azione amministrativa.
    Torna ad inizio pagina 
     Commenta l'articolo nel forum
    Contatta Giorgio Ciaruffoli Contatta l'autore: Giorgio Ciaruffoli
    Condividi su Facebook
    Feed RSS dei prodotti cercati
    Novità di oggi  Feed RSS di questa vetrina
    Informazione :: Sport :: 400 OSTACOLI, IL TRICOLORE AD UN TERNANO!

    22/7/2014 23.15

    400 OSTACOLI, IL TRICOLORE AD UN TERNANO!

    Informazione :: Sport :: CALCIO DILETTANTISTICO:  VINCENZO MODICA E' L'ALLENATORE DEL MACCHIE

    21/7/2014 11.55

    CALCIO DILETTANTISTICO: VINCENZO MODICA E' L'ALLENATORE DEL MACCHIE

    Informazione :: Sport :: TENNIS, È MATTIA PAOLUCCI IL DOMINATORE AL CLT

    21/7/2014 00.19

    TENNIS, È MATTIA PAOLUCCI IL DOMINATORE AL CLT

    Informazione :: Sport :: CALCIO DILETTANTISTICO: IL CALCIO MERCATO ENTRA NEL VIVO

    20/7/2014 14.30

    CALCIO DILETTANTISTICO: IL CALCIO MERCATO ENTRA NEL VIVO

    Informazione :: Sport :: TERNI: NUOVA ENFANT PRODIGE DEL TENNIS GIORGIA ROSI

    19/7/2014 12.03

    TERNI: NUOVA ENFANT PRODIGE DEL TENNIS GIORGIA ROSI

    Informazione :: Sport :: CLT CANOTTAGGIO, TRE ATLETI AI MONDIALI

    18/7/2014 00.10

    CLT CANOTTAGGIO, TRE ATLETI AI MONDIALI

    Terni    |    Cronaca    |    Rubriche    |    Eventi    |    Forum    |    Condizioni del servizio    |    Privacy    |    Pubblicità    |    Contatti

    Testata giornalistica Reg. Trib. di Terni il 05/06/09 al nr. 905 N. 07/09 - Direttore Responsabile: Marcello Guerrieri

    On Web - Villaggio Achille Grandi, 20 - 05100 Terni - PI 01417770557