Terni Forum

Terni in Rete :: Forum

Utente anonimo

Per scrivere nel forum esegui l'accesso dal sito web o registrati.


 Tutti i Forum
 Questa città impara da te
 Cronaca e attualità
 AUTOVELOX : LA PROTESTA DEI MULTATI ( IL VIDEO )
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




      Bookmark this Topic 
Autore Discussione  

Terni in rete

Amministratore


Inserito il - 19/04/2012 : 16:55:55  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Terni in rete Invia a Terni in rete un Messaggio Privato Aggiungi Terni in rete alla lista amici  Rispondi Quotando
AUTOVELOX : LA PROTESTA DEI MULTATI ( IL VIDEO )
18 Aprile 2012 19.28 - di Adriano Lorenzoni
Informazione Cronaca

Una cinquantina di persone partecipa alla sfilata, in viale dello stadio

Argomento aperto da: ciccillo




 Messaggi: 1432  ~  Membro dal: 01/01/2007  ~  Ultima visita: 14/09/2014

Google Adsense


Mountain View

Giovanni68

Nuovo Utente


Inserito il - 19/04/2012 : 22:15:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giovanni68 Invia a Giovanni68 un Messaggio Privato Aggiungi Giovanni68 alla lista amici  Rispondi Quotando
Sfogliando il giornale di oggi...Che tristezza vedere una istituzione calarsi le brache in questo modo!
Non sono un giramondo, ma in un paio di altri paesi europei ho avuto modo di guidare e anche in Svizzera, sinceramente ho notato che è uno spasso guidare li (ovviamente per chi è abituato a guidare in un certo modo) e appena si torna nel nostro bel paese invece viene da pensare Ma dove cavolo vivo? (automobilisticamente parlando e non solo) Dicevo prima che è uno spasso per il modo di guida rilssato e ben disposto verso gli altri e il rigido rispetto delle regole, limite dei 50 Km/h compreso. Tempo fa, ho letto da qualche parte che in Francia ad esempio gli autovelox sono camuffati da bidoni della spazzatura o altro, vi immaginate qui da noi che effetto avrebbero? Rientrando a Terni...tutto un altro mondo, si parla di autovelox, forse saranno mal posizionati, forse saranno mal segnalati, forse il loro scopo non è quello della diminuzione dell'incidentalità. L'automobilista ternano (e non solo) in quanto dotato di patente di guida "deve" (e non dovrebbe) sapere che nei centri abitati il limite massimo è di 50 Km/h oppure se non è strada urbana "deve" (e non dovrebbe) rispettare le prescrizioni, limiti di velocità compresi che l'ente proprietario della strada decide, facendolo sapere agli utenti della strada (veicoli, pedoni e animali) tramite dei cartelli (come dicono in tanti) ma in realtà sono segnali stradali. Quindi tutti dovremmo sapere che se sulla carreggiata di una strada dove il limite massimo di velocità è 50Km/h, tale limite va rispettato che ci piaccia o no o che ci sia un'apparecchiatura di rilevamento della velocità o no e chi sbaglia paga!
Sono convinto che se i tedeschi piuttosto che gli svizzeri o i romeni sapessero di queste cose di questi giorni, altro che risate si farebbero di noi!(oltre a tutte quelle che gia si fanno)




 Messaggi: 33  ~  Membro dal: 26/10/2011  ~  Ultima visita: 17/05/2013 Torna all'inizio della Pagina

n/a

deleted



Utente Valutato
Voti: 1



Inserito il - 20/04/2012 : 09:31:50  Link diretto a questa risposta Aggiungi n/a alla lista amici  Rispondi Quotando
L'unica riflessione che mi viene in mente per cercare di capire la presa di posizione di coloro che hanno infranto la legge e poi sfilano in corteo è che forse il limite di 50 km al giorno d'oggi è troppo basso dato che tutti corriamo per i motivi più diversi.
Cmq dato che la maggior parte della gente non rispetta i limiti e non fa attraversare le persone sulle strisce 9 volte su 10 bisogna prendere atto del malcostume che ormai è diventato LA REGOLA e non l'eccezione, segno dei tempi diceva Prince, ecco quindi che le isitutuzioni preso atto di questa realtà sono costrette a prendere provvedimenti .
Sarebbe utile sentire anche chi sulla strada ha perduto familiari o amici per sapere quanti la pensano in un modo ( no ai controlli e no ai 50 km orari) e quanti altri no.
Del resto le cose cambiano, le esigenze delle persone cambiano, quindi per sapere chi ha più ragioni e quali siano le più valide va fatto uno studio.
Il malcontento c'è, la strada è un far west, ma se questo è la realtà bisogna farci i conti...
Immagine:

41,95 KB




Modificato da - n/a in data 21/04/2012 17:37:39

Prov.: Terni  ~ Città: terni  ~  Messaggi: 158  ~  Membro dal: 06/09/2011  ~  Ultima visita: 09/07/2012 Torna all'inizio della Pagina

bennyboy

Utente Medio



Inserito il - 22/04/2012 : 20:08:19  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a bennyboy un Messaggio Privato Aggiungi bennyboy alla lista amici  Rispondi Quotando
E' davvero paradossale che sia proprio l'amministrazione che ha deciso di installare gli Autovelox a dover correre ai ripari...perchè hanno funzionato e pure bene!!!
Il non rispetto delle regole, a prescindere, è senz'altro la causa di una protesta che ha veramente dell'assurdo. Tra l'altro sembrerebbe che lo stesso corteo di protesta non fosse stato autorizzato....e questo è tutto dire!

Si è voluto strumentalizzare una questione che aveva, in principio, la difesa della sicurezza stradale ma poi è diventata la difesa del povero elettore indifeso e multato!!! E bisogna dire pure che certa stampa, con delle corbellerie gigantesche, non sta facendo altro che alimentare false aspettative. Nessuno dice, ad esempio, che chi farà ricorso a queste multe, ammesso e non concesso che possa vincerlo rischierebbe il contro ricorso in Tribunale da parte dell'Amministrazione e che se questo fosse perso l'esborso andrebbe ben oltre la cifra della multa da pagare.

L'altro giorno leggevo della possibilità (secondo me poco fondata) di elevare il limite di velocità a 60 Km/h (come dire in barba alla sicurezza stradale, per non prendere le multe corriamo di più e quindi eleviamo il rischio di incidentalità) e questo avrebbe permesso di elevare anche la tolleranza da 5 a 6 Km/h. Se qualche giornalista avesse l'accortezza di leggere il codice della strada si accorgerebbe che la tolleranza di 5 Km/h è fissa fino a 100 Km/h per poi diventare il 5% della velocità rilevata oltre i 100 Km/h. Ma tant'è...




  Firma di bennyboy 
Life is too short...so why waste precious time? (Pat Benatar)

 Messaggi: 312  ~  Membro dal: 28/09/2007  ~  Ultima visita: 06/11/2012 Torna all'inizio della Pagina

castigatore

Utente Normale


Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 23/04/2012 : 11:37:10  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di castigatore Invia a castigatore un Messaggio Privato Aggiungi castigatore alla lista amici  Rispondi Quotando
In questo paese non ci meraviglia più niente, chi sporca dice di fare pulizia, chi uccide pescatori e pretende (insieme alle autorità e molti cittadini) di farla franca non si sa per quale motivo, chi senza rendersi conto si ritrova in una scialuppa di salvataggio, chi la sera quando rientra a casa se la trova rimessa a nuovo, chi gli appartamenti se non sta attento te li pagano a tua insaputa, chi le vacanze da 80 mila gneuri è facile che te li paga un amico imprenditore come una consumazione al bar "chi paga paga", dove il tuo assassino prima di ucciderti è dispiaciuto e piange, e noi vogliamo che questi poveretti paghino solo per aver infranto una piccola legge ? Io farei una proposta per premiare il cittadino con la velocità più alta rilevata.

Ma perche questa gente non va a protestare per quelle persone che non possono permettersi più di mangiare tutti i gioni e che la macchina nemmeno se la sognano invece di queste ridicole dimostrazioni. Se è sbagliato il sistema bisogna combatterlo senza dimenticare che è stato creato con il consenso e la convenienza di quelle persone che ne traggono vantaggio.




Modificato da - castigatore in data 23/04/2012 11:38:54

 Messaggi: 73  ~  Membro dal: 14/01/2012  ~  Ultima visita: 06/05/2012 Torna all'inizio della Pagina

canenero

Utente Medio


Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/04/2012 : 12:35:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo Invia a canenero un Messaggio Privato Aggiungi canenero alla lista amici  Rispondi Quotando
Credo, ad ogni modo, che si tratti di persone male informate: il ricorso può dar luogo ad un controricorso da parte del comune e se accolto, questi signori si troveranno a dover pagare, oltre alle multe e alle more maturate, anche le spese processuali. I vizi di forma (mi sembra di capire si tratti di questo) vengono accolte raramente, nel caso in cui si sia verificato un dolo da parte del comune.
Nel frattempo aspetto con ansia la manifestazione dei poveri evasori fiscali che avendo sul groppone le rate del suv non possono certo accollarsi anche l'onere di pagare le tasse.
Dove andremo a finire di questo passo signoramia!




 Messaggi: 380  ~  Membro dal: 05/04/2007  ~  Ultima visita: 17/02/2012 Torna all'inizio della Pagina

anniba

Nuovo Utente


Inserito il - 28/04/2012 : 10:51:09  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di anniba Invia a anniba un Messaggio Privato Aggiungi anniba alla lista amici  Rispondi Quotando
Perfettamente d'accordo con giovanni68 e gli altri. Ma non si rendono conto questi multati che sono ridicoli? Andassero più piano e rispettassero i limiti come tutte le persone civili.
Se proprio vogliono dimostrare contro qualcosa, dimostrassero contro l'articolo del codice della strada che impone i 50 km/h ... ammesso che sappiano cos'è ...




 Messaggi: 2  ~  Membro dal: 28/04/2012  ~  Ultima visita: 28/04/2012 Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
      Bookmark this Topic 
 
Vai a:

Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Crediti Snitz Forums 2000
Search Engine Optimization